CORSO DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA
Anno Scolastico 2017-2018
PENSIERI IN MOVIMENTO TRA ETICA, EMOZIONI E AZIONI.
 L’uso della filosofia al servizio degli insegnanti.

1. LA GESTIONE CREATIVA DEI CONFLITTI: STRATEGIE DI NEGOZIAZIONE A SCUOLA

FINALITA' E OBIETTIVI. Nel “mondo della scuola”, come in ogni organizzazione complessa che prevede l’interazione tra protagonisti portatori di peculiari interessi, il conflitto è inevitabile. Saperlo gestire è conveniente per tutti. I conflitti possono restare per lungo tempo latenti, col rischio di esplodere da un momento all’altro; oppure possono venire affrontati in base a “dinamiche di potere” che non tengono in considerazione gli interessi di tutti i protagonisti in gioco, generando soluzioni “emotive”, “spinte dall’urgenza” o da altri moventi che nulla hanno a che fare con una “gestione creativa del conflitto”.

Il corso presenta una “filosofia pratica del conflitto”, con l’obiettivo di aiutare i partecipanti a comprendere le origini e le dinamiche di ogni situazione conflittuale, e acquisire abilità e strumenti per affrontarle in tutta la propria complessità. La filosofia non mira dunque a risolvere i conflitti bensì a fornire un equipaggiamento per ricercare la soluzione migliore – laddove sia possibile - in uno specifico contesto e in base alle peculiari visioni del mondo dei soggetti coinvolti.

METODOLOGIA. La nostra “filosofia del conflitto” non contiene solo nozioni teoriche o teoretiche; la teoria si alterna ai laboratori interattivi di Pratiche Filosofiche,  elaborati in un vasto movimento internazionale che propone di utilizzare il pensiero filosofico per affrontare i problemi vitali che nascono nella quotidianità. La narrazione di storie di ordinari conflitti consentirà di applicare la teoria nel contesto della vita scolastica e non.

DATA EDIZIONE DI TORINO: 11 NOVEMBRE 2017 

COSTI.

95,00 euro iva compresa.  

2. INSEGNARE LA BIOETICA, TRA SCIENZA, RELIGIONE, FILOSOFIA E BIO-DIRITTO

​FINALITA' E OBIETTIVI. La Bioetica nasce intorno agli anni Settanta del secolo scorso con l’obiettivo di affrontare le gravi problematiche suscitate dal progresso scientifico e tecnologico e dall’evoluzione socio-politica delle società contemporanea. Tali questioni riguardano tutte le dimensioni del Bios, dalla biosfera, alla vita animale e umana, laddove sorgono inedite problematiche che non possono essere affrontate con l’etica del senso comune o del “buon senso”. La bioetica ha elaborato una serie di riflessioni, teorie e strumenti per aiutare le persone a comprendere le questioni che riguardano la propria vita, la propria morte e la cura di Sè e dei propri cari. Basti pensare al problema dell’inquinamento e degli organismi geneticamente modificati, alla questione dell’aborto e alle nuove forme di fecondazione assistita, fino alla questione della sospensione dei trattamenti alla fine della vita umana e dell’eutanasia. Trapianti d'organo, allocazione delle "risorse scarse" e le nuove scoperte sul genoma umano aumentano a dismisura il bisogno di risposta alle questioni etiche nel quotidiano. 

Come trasmettere tali competenze alle giovani generazioni?

METODOLOGIA. Attraverso la metodologia didattica del learning by doing , le competenze per affrontare le questioni bioetiche in classe verranno acquisite tramite laboratori e giochi d'aula da riproporre nel proprio contesto didattico. La partecipazione al corso consente inoltre l’acquisizione del Metodo di Etica Strategica ideato per accompagnare le decisioni morali che sorgono alla nascita, alla morte e nella cura degli esseri umani. 

DATA EDIZIONE DI TORINO. 23 NOVEMBRE ORE 14,30 - 18,00 e 24 NOVEMBRE ORE 9,30 - 18,00. 

COSTI. 135,00 euro iva inclusa. 

3. PHILOSOPHY WITH CHILDREN: FARE FILOSOFIA CON I BAMBINI E GLI ADOLESCENTI

FINALITA' E OBIETTIVI. Nel contesto di un movimento pedagogico diffuso nei cinque continenti, sono stati elaborati una serie di metodi e strumenti diretti a trasformare un gruppo di bambini/adolescenti in una vera e propria comunità di ricerca filosofica, all’interno della quale si dialoga, in maniera critica, argomentativa e creativa, a riguardo di specifici argomenti esplorati in tutta la propria complessità.

METODOLOGIA. Il corso offre una formazione di natura teorica e insieme pratico-esperienziale. Prevede una duplice modalità formativa: la parte teorica viene svolta in modalità @learning,  la parte pratica in aula.

Lezioni @learning: Ogni partecipante riceverà via posta elettronica 9 lezioni che conterranno la teoria della P.W.C.. Testi, slide, risorse web, video, disegni e altro materiale fruibile in aula. Un tutor sarà costantemente a disposizione via mail per fornire informazioni appagare dubbi o semplici curiosità.

Laboratori: un weekend (sabato e domenica). La formazione learning by doing in aula prevede esclusivamente laboratori esperienziali per sperimentare dal vivo i metodi e gli strumenti della PWC. Consentiranno di fare il salto dalla teoria alla pratica e di scoprire le straordinarie potenzialità del filoso-fare con i bambini e gli adolescenti.

 

DATE EDIZIONE DI TORINO. INIZIO CORSO ON LINE 16 OTTOBRE. IN AULA 25 e 26 NOVEMBRE ORE 9,30 - 18,00.

 

COSTI. 190,00 euro iva inclusa. 

Please reload

PRESENTAZIONE

La filosofia non è solo un insieme di teorie ma una “pratica di vita”, con potere terapeutico per la condizione umana. Il ciclo di incontri consente di vivere e praticare la filosofia: tramite l’indagine della propria visione del mondo, agevoliamo la comprensione di se stessi e del mondo che ci circonda.

Una metodologia didattica dinamica alterna momenti di lezione frontale con laboratori interattivi, coinvolgenti e divertenti, che ti faranno riflettere sulle tue esperienze vissute, nel contesto scolastico e nella vita privata.

Accreditamento
In collaborazione con

Centro Servizi Didattici

CHI

Coordinatori: Luca Nave - Patrizia Enricci Baion

In aula: Staff Filosofante

COME

E' possibile iscriversi ai singoli moduli oppure seguire l'intero ciclo di incontri. Per iscrizioni all'intero ciclo e per iscrizioni multiple è previsto uno sconto del 10 %.

DOVE

I corsi di formazione terranno a Torino presso la sede di Spazio Filosofante, corso Galileo Galilei 38,  oppure presso un Istituto Scolastico sull'intero territorio nazionale qualora sia presente un gruppo di 12 insegnanti.

​© 2008 by Spazio Filosofante 

 

P.Iva 09748360014

 

 

 

 

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-googleplus